6 metodi per dormire meglio


Ti è mai capitato di sentire il suono della sveglia e avere l’impressione di essere ancora molto stanco o di non aver dormito a sufficienza?

Magari non hai chiuso occhio per i troppi pensieri, per il caldo, per una zanzara che ti ha ronzato nell’orecchio tutta la notte oppure per la cena che era così pesante da costringerti ad addormentarti seduto sul letto.

Quando il caso è isolato non c’è motivo di preoccuparti, ma se ogni mattina ti svegli stanco e spossato forse dovresti considerare l’idea di intervenire sulla tua routine giornaliera.

Ecco quindi sei metodi per dormire meglio. No, non preoccuparti, non ti consiglieremo il conteggio delle pecore.

  1. Dimentica digiuni o le grandi abbuffate prima di andare a dormire.

    In particolare, evita di consumere alimenti stimolanti come caffè, tè, cacao o cioccolato. Stai alla larga da grassi animali e piatti industriali perché rallentano la digestione. Chi ha disturbi del sonno, dovrebbe invece provare a inserire nella propria dieta gli alimenti che contengono triptofano. Si tratta di una sostanza che attiva la serotonina, l’ormone che favorisce il rilassamento muscolare. Fai una prova di 2 o 3 sere a settimana: nelle tue cene integra pasta, riso, orzo o pane.

  2. Non buttarti a letto se la digestione è ancora in corso.

    Spesso, dopo una lunga giornata fuori casa, la stanchezza prende il sopravvento e non si desidera altro che andare a dormire. Il nostro consiglio invece è quello di aspettare almeno tre ore prima di lasciarsi cullare dalle braccia di Morfeo.

  3. Evita gli schermi luminosi prima di spegnere la luce.

    Nessun ultimo messaggio su whatsapp o ultima mail di lavoro al pc: gli schermi luminosi stimolano le funzioni cognitive lasciando il cervello acceso anche quando si è in procinto di dormire. Ti consigliamo di scollegarti dal mondo almeno 2-3 ore prima di coricarti.

  4. Scegli il materasso giusto per te.

    Ogni persona ha delle esigenze specifiche: c’è chi ha bisogno di un materasso ortopedico, chi preferisce materassi con un grado di rigidezza più o meno alto, chi vuole un materasso in memory, chi predilige il cashmere. Qualunque siano le tue necessita, da noi troverai quello che ti serve: dai un’occhiata nella nostra pagina prodotti.

  5. Guardiamo un film horror prima di andare a dormire? Assolutamente no!

    Evita di guardare film o serie tv spaventosi, inquietanti o stressanti. Le emozioni troppo forti stimolano le funzioni cerebrali e non favoriscono il sonno. Vuoi proprio guardare un film prima di dormire? Buttatati sulle commedie.

  1. Sì a tisane e infusi.

    Non riesci a dormire? Combatti l’insonnia con una tazza di camomilla bollente (non tiepida) o un infuso di valeriana. Anche un infuso caldo con foglie di passiflora può essere un toccasana grazie alle sue proprietà rilassanti. Vi basterà berne una tazza prima di andare a letto!

Fate un test: provate i nostri metodi per dormire meglio e preparatevi a dormire sonni tranquilli.